Ribera, solitudine e degrado morti Enza Catanzaro e Vincenzo Maniscalco

Una pagina triste dietro il decesso dei due conviventi agrigentini abitanti in via Gullo, nel centro storico di Ribera. Secondo l’ipotesi dei Carabinieri della compagnia di Sciacca, Enza Catanzaro, 55 anni, di Sciacca sarebbe morta più di 15 giorni fa, cadendo e sbattendo la testa. Vincenzo Maniscalco, 66 anni, costretto a letto sarebbe rimasto da solo, senza essere accudito e curato e si è spento alcuni giorni dopo la compagna.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento