Motta Santa Lucia, grave intimidazione al sindaco Amedeo Colacino

Ancora amministratori nel mirino in Calabria. Incendiata l’auto del primo cittadino di Motta Santa Lucia. L’avvocato Amedeo Colacino aveva subito già tre anni addietro l’incendio della macchina. Sul caso stanno indagando i Carabinieri della stazione di Conflenti. Non ci sono dubbi sulla natura dolosa del gesto.

Il fuoristrada del sindaco era parcheggiato nelle vicinanza dell’abitazione. L’incendio ha coinvolto un’altra autovettura, una Ford Ka, divorata dalle fiamme così come il fuoristrada del sindaco.

Lascia un commento