Sassano, ventenne massacrato di botte per un prestito di 90 euro

La vittima di 26 anni si trova ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Polla. Il salernitano ha riportato la rottura della milza e contusioni di vario genere su tutto il corpo. L’aggressore, coetaneo della vittima, è stato arrestato dai Carabinieri ed è ora ai domiciliari per lesioni personali aggravate. L’aggressore ha massacrato di botte il compaesano per un prestito non restituito ammontante a 90 euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sassano, ventenne massacrato di botte per un prestito di 90 euro Sassano, ventenne massacrato di botte per un prestito di 90 euro ultima modifica: 2013-12-13T09:43:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento