Firenze, l’evasione spiegata a un evasore

“L’evasione spiegata a un evasore”. E’ il titolo del libro(edizioni Ediesse) di Ernesto Maria Ruffini (prefazione Romano Prodi e posta fazione Vincenzo Visco) che sarà presentato domani alle 16 nella Sala della Miniatura di Palazzo Vecchio. Interverranno il consigliere Andrea Vannucci (Pd) che porterà i saluti dell’amministrazione, il presidente di Officine democratiche Guido Ferradini. Al dibattito, moderato dal giornalista Maurizio Abbati, parteciperà l’onorevole David Ermini, Sveva Nardella e Cristina Mochini. “L’evasione spiegata a un evasore” (e all’evasore dentro di noi) è un dialogo tra un piccolo evasore fiscale e un tributarista. Alla base è l’idea di discutere il problema dell’evasione fiscale affrontando i principali argomenti – morali, politici ed economici – ai quali, di solito, si ricorre per giustificare il mancato pagamento delle tasse, il rifiuto di rilasciare una ricevuta o uno scontrino.
Il dialogo non è solo il confronto tra due differenti punti di vista ma si spinge oltre. Dalla discussione nasce infatti una proposta, nascono le soluzioni che potrebbero essere adottate per voltare pagina e costruire tra i cittadini un nuovo patto di lealtà fiscale per il bene comune.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, l’evasione spiegata a un evasore Firenze, l’evasione spiegata a un evasore ultima modifica: 2013-12-13T18:46:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento