Storie Aversane a Fumetti

Dopo il successo registrato presso il comprensivo “D. Cimarosa-IV Circolo” di Aversa, il 30 ottobre e il 5 novembre scorsi, nuovi appuntamenti per la presentazione del testo di Nicola De Chiara “Luigi Pastore, un pittore dimenticato”, il primo volume di una collana, denominata “Storie Aversane a Fumetti”, che intende divulgare la storia locale tra i ragazzi delle elementari e delle medie di Aversa e dell’Agro Aversano. La manifestazione è pienamente riuscita, il 6 dicembre scorso, anche al Comprensivo “L. Van Beethoven” di Casaluce, diretto egregiamente dal dirigente scolastico Mario Autore, prima scuola dell’Agro ad aderire al progetto dell’Associazione Dimensione Cultura. I ragazzi della scuola media di Casaluce sono stati entusiasti dell’incontro con l’autore e con il disegnatore dell’opera, il giovane Alessio D’Elia di Sant’Arpino, avvenuto nella palestra dell’istituto, ponendo anche diverse interessanti domande allo sceneggiatore e al disegnatore.

Domani 12 dicembre il testo di De Chiara, che intende far conoscere la storia degli Aversani illustri attraverso il fumetto, diventato negli anni un vero e proprio genere letterario e non più “uno strumento di cui vergognarsi e leggere segretamente”, sarà presentato presso l’Hotel del Sole di Aversa ai soci del Rotary Club Aversa Normanna. Venerdì 13 dicembre ad aprire le porte all’iniziativa di Nicola De Chiara sarà, invece, il Secondo Circolo Didattico guidato dal prof. Gennaro Caiazzo. Previsto l’intervento del giornalista Geppino De Angelis e dell’assessore alla Cultura di Aversa, Nicla Virgilio.

De Chiara e D’Elia stanno già preparando il secondo numero della serie che sarà dedicato a Domenico Cimarosa, il “Cigno di Aversa”. A gennaio la collana “Storie Aversane a Fumetti” approderà anche nelle edicole e nelle librerie di Aversa e dell’Agro aversano.

Lascia un commento