La Spezia, Fuori Luogo con gli Zombie di Daniele Timpano ed Elvira Frosini

È tutto pronto per l’inizio di uno degli appuntamenti culturali più attesi dell’inverno spezzino. Venerdì 13 e sabato 14 dicembre alle 21.15 al Dialma Ruggiero (Via Monteverdi 117) inizia il lungo viaggio di “Fuori Luogo. Progetto di teatro contemporaneo R.U. Castagna”, la stagione di teatro e danza contemporanea del Dialma Ruggiero, organizzata da Comune della Spezia, Istituzione per i Servizi Culturali, e Associazione Scarti, CasArsA Teatro, Balletto Civile, con la direzione artistica di Renato Bandoli, Andrea Cerri e Michela Lucenti.

Ad aprire una novità assoluta nel panorama teatrale nazionale: il nuovo spettacolo di Daniele Timpano (Premio Nico Garrone 2013 e Premio Rete Critica 2012) ed Elvira Frosini, realizzato in parte al Dialma Ruggiero. Si tratta infatti di una co-produzione tra Fuori Luogo,Dialma Ruggiero, Teatro della Tosse di Genova e Teatro dell’Orologio di Roma, che ha debuttato con grande successo di pubblico e critica nei giorni scorsi a Genova.

Una nuova sfida dunque per la giovane ma ormai affermata rassegna di teatro spezzina: quella della produzione di spettacoli oltreché della loro programmazione.

In apertura delle due serate dalle 20.30 il Dialma proporrà due pre-show organizzati in collaborazione con BOSS, Conservatorio “Giacomo Puccini”, Associazione Musicalamente, Associazione Vis Harmoniae e Simone Ricciardi. Venerdì 13 dicembre è in programma l’esibizione del coro dell’Associazione Musicalamente e Vis Harmoniae; sabato 14 dicembre sarà la volta di Simone Ricciardi e la sua “Radio Rogna”, uno spettacolo radiofonico di collisione, l’unico spettacolo che si può vedere anche di schiena.

“Zombitudine” sarà preceduto da performance e incursioni urbane di zombie nel centro città. Un’invasione imminente, all’insegna dell’ironia e della poesia, è quella che ci propongono i due artisti romani: un uomo e una donna, rifugiati in un teatro insieme al pubblico, attendono l’arrivo di qualcuno, di qualcosa: un nuovo inizio? La morte? Un cambiamento? Non si sa se bello o brutto, ma un evento sta arrivando. O forse arrivano gli Zombi.

Gli Zombi siamo noi. La Zombitudine è la nostra condizione quotidiana. Stretti tra l’emergenza di un evento imminente e devastante e una quotidianità claustrofobica in cui la vita da assediati è divenuta normalità, si fa fatica a focalizzare il pericolo o la salvezza.
Quella dello Zombi è l’immagine palingenetica della nostra fine ma anche un’immagine di speranza, l’unica prospettiva di rinascita, l’unica forma di vita alternativa a tutta questa economia, questo mercato, questo dominio di banche, finanza e multinazionali. L’unico Risorgimento possibile per il nostro paese e per i suoi abitanti è un Risorgimento Zombi. Zombi di tutto il mondo unitevi!

Costo dei biglietti: 13,50 € intero; 10 € ridotto under30 e iscritti alle associazioni del Dialma, 5 € scuole.

Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri 328 2007184 e 0187-713264 oppure scrivere all’indirizzo mail centrogiovanile@laspeziacultura.it.

Fuori Luogo” con gli Zombie di Daniele Timpano ed Elvira Frosini

 

9 su 10 da parte di 34 recensori La Spezia, Fuori Luogo con gli Zombie di Daniele Timpano ed Elvira Frosini La Spezia, Fuori Luogo con gli Zombie di Daniele Timpano ed Elvira Frosini ultima modifica: 2013-12-10T11:30:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento