Torino, i Forconi bloccano il traffico e occupano le stazioni dei treni

I presidi allestiti in alcuni punti della città rendono un “inferno” il lunedì dei torinesi. Le auto per entrare in città impiegano circa un’ora. Intanto la maggior parte dei negozi e dei bar del centro e delle periferie è chiusa, vuoti i mercati e deserte le fermate dei taxi. I Forconi hanno occupato anche le stazioni dei treni.

Lascia un commento