Bologna, iniziative di sussidiarietà nell’ambito del welfare

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, presentato dal consigliere Stefano Aldrovandi (Bo 2016), e firmato dai consiglieri La Torre, Sazzini (AmBoVen), Critelli, Errani, Barcelò (Pd), Piazza (M5S), Facci, Lisei (FI-Pdl), Castaldini (Bo2016).

L’ordine del giorno invita la Giunta a predisporre, nel Bilancio di previsione 2014, un apposito fondo di riserva, da alimentarsi con i residui impegnati ma non spesi dei capitoli di spesa per il funzionamento del Consiglio comunale, appostati nel Bilancio preventivo 2013, da destinarsi al finanziamento di iniziative di sussidiarietà nell’ambito del welfare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, iniziative di sussidiarietà nell’ambito del welfare Bologna, iniziative di sussidiarietà nell’ambito del welfare ultima modifica: 2013-12-09T16:45:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento