Si illumina il presepe di Manarola alle Cinque Terre

presepe di manarolaQuello spezzino è il più grande del mondo. Si tratta dell’edizione numero 52 della natività realizzata sulla collina delle Tre Croci da Mario Andreoli, ex ferroviere ottantenne con il sostegno e il patrocinio della Regione Liguria.

Quest’anno la rappresentazione religiosa, visibile fino alla fine di gennaio, sarà dedicata alle popolazioni colpite dall’alluvione in Sardegna. Centinaia sono le figure che formano il presepe, realizzate con materiali di recupero e illuminate da 15 mila lampadine collegate da otto km di cavi su un’estensione di circa 4 mila metri quadrati di vigneti.

Prima dell’accensione, prevista per le 17.30, si terrà la tradizionale fiaccolata organizzata dal Cai e poi il trombettiere della banda dipartimentale della Marina Militare suonerà il silenzio. A seguire lo spettacolo pirotecnico.

Lascia un commento