Firenze, denunciati 612 autisti dell’azienda di trasporti fiorentina

I dipendenti Ataf sono stati denunciati per essersi rifiutati di lavorare ieri, violando la precettazione disposta dal prefetto Luigi Varratta. Previste per loro anche sanzioni amministrative e disciplinari. Le denunce si aggiungono a quelle scattate nei confronti dei dipendenti dell’azienda, oltre 450, che avevano incrociato le braccia durante le fasce di garanzia previste durante lo sciopero del 5 dicembre, accusati di interruzione di pubblico servizio.

Lascia un commento