Cerignola, furgone portavalori assaltato sulla A14

In azione un commando di almeno dieci persone. I banditi avrebbero dato alle fiamme due camion per bloccare la circolazione in entrambe le direzioni, prima di costringere i due vigilanti a fermare il mezzo. Poi, con l’aiuto di una fiamma ossidrica, avrebbero aperto il furgone e si sarebbero dati alla fuga con il denaro.

I rapinatori sono fuggiti a bordo di un Suv, ritrovato poco dopo bruciato. I due vigilanti avrebbero trovato riparo dietro una cunetta e non sarebbero feriti. Un’altra auto, che sarebbe stata utilizzata dai rapinatori, è stata trovata bruciata.

Lascia un commento