Roma, dramma in via Mezzocammino pino uccide il fisioterapista Gianni Danieli

L’uomo, residente all’Infernetto, 41 anni, era sposato e padre di due figli. E’ stato travolto e ucciso da un pino precipitato al km 17+800, nel tratto compreso tra via Mezzocamino e via Malafede. Il centauro procedeva in direzione di Ostia.

Il centauro viaggiava in sella ad una moto modello motard, una Aprilia Dorsoduro. L’albero caduto era assicurato con dei cavi d’acciaio che però non hanno resistito al vento.

La Procura di Roma avvierà un’inchiesta sulla morte di Gianni Danieli. Si valuta di procedere con l’accusa di omicidio colposo.

Lascia un commento