Milano, lombardi favorevoli alle fusioni fra piccoli comuni, si è votato in 58 paesi

L’affluenza è stata bassa ma hanno prevalso i “sì” nel referendum consultivo sulla fusione dei piccoli comuni. 58 paesi erano chiamati ad esprimere una preferenza sull’accorpamento delle entità amministrative fino a formarne solo 19. Un voto non vincolante ma indicativo della volontà dei lombardi di unire e semplificare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, lombardi favorevoli alle fusioni fra piccoli comuni, si è votato in 58 paesi Milano, lombardi favorevoli alle fusioni fra piccoli comuni, si è votato in 58 paesi ultima modifica: 2013-12-02T01:57:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento