Monza, diciottenne estorce oltre seicento euro ad un compagno di scuola

Stanca di ricevere sms con richieste di denaro, poi seguite da minacce verbali e promesse di aggressioni fisiche, la giovane vittima ha deciso di sporgere denuncia ai Carabinieri. Quando il diciottenne ha convocato il ragazzo all’ennesimo appuntamento per la consegna di cento euro, è stato arrestato per estorsione.

Lascia un commento