220 mila italiani colpiti dai virus influenzali in poco più di un mese

Nell’ultima settimana si sono messe a letto con febbre e dolori articolari 56 mila persone. Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità nel rapporto settimanale InfluNet. Il livello di incidenza totale, pari a 0,94 casi per mille assistiti, è ancora ai livelli di base, ma sta salendo: la settimana precedente era pari a 0,78. I più colpiti sono i bambini: nella fascia 0-4 anni l’incidenza è pari a 3,07 casi per mille. Mentre nella fascia 5-14 anni è pari a 1,30 casi per mille. Scende di molto tra i 15-64enni (0,81 casi per mille) e soprattutto negli over 65 (0,38).

Lascia un commento