Adriano Favre a capo del Soccorso alpino valdostano

Il Presidente della Regione, Augusto Rollandin, intervenendo in Consiglio regionale, in merito ad una mozione contro la nomina di Adriano Favre a capo del Soccorso alpino valdostano ha voluto sottolineare che:

“Come stabilisce la normativa regionale, era nella possibilità della Giunta regionale poter scegliere nella terna votata dall’assemblea delle guide alpine. Noi, sulla base di questa facoltà, abbiamo scelto tenendo conto in particolare del curriculum e dell’esperienza.

Le regole sono queste. Noi quindi non abbiamo violato i principi della democrazia, al contrario abbiamo rispettato pienamente la legge. E sfido chiunque a dire che Favre è stata una scelta politica o partitica.

Ci tengo quindi a riconfermare la fiducia nella persona che abbiamo individuato – ha concluso Rollandin – certi che saprà fare un buon lavoro”.

Lascia un commento