Torino, è morto Roberto Cerati storico presidente della Einaudi

Si è spento all’età di 90 anni. Per più di mezzo secolo è stato un personaggio di spicco della cultura italiana. Fu Giulio Einaudi, di cui per anni fu collaboratore fidato, a sceglierlo come suo erede alla guida della casa editrice nel 1999. In carriera ha lavorato con Elio Vittorini, Albe Steiner e Max Huber.

Lascia un commento