Riga, crollo del Maxima 3 giorni di lutto nazionale

Sono almeno 51 le vittime del crollo avvenuto giovedì sera nel supermercato Maxima di Riga, in Lettonia. I feriti restano 35 e 28 di questi sono stati ricoverati in ospedale; 10 dei ricoverati sono Vigili del Fuoco. A crollare è stata gran parte del tetto, per una superficie pari a circa 500 mq. La presenza dei Pompieri tra le vittime è dovuta al fatto che, dopo l’intervento dei primi soccorritori, si è verificato il crollo di una seconda parte del tetto. Per decisione del governo lettone cominciano tre giorni di lutto nazionale.

Lascia un commento