Dolegna del Collio, il vino Braide Alte nella wine list di Emirates

Un vanto per l’Azienda della famiglia Livon di Ruttars nel Goriziano. Uno dei suoi vini pregiati è stato individuato dalla compagnia aerea Emirates per essere uno dei due vini bianchi presenti nella “wine list” della first class e business class.

Gli arabi hanno assaggiato il vino Braide Alte in uno dei migliori ristoranti di Dubai e subito dopo hanno ordinato l’acquisto di tutte le bottiglie del Gran cru, l’etichetta più rappresentativa della casa. “Lavoriamo duramente da 50 anni – racconta ai media locali Valneo Livon – e il fatto che un buyer di una compagnia così prestigiosa si sia appassionato al nostro vino è per noi la conferma che il nostro impegno è andato nella giusta direzione e che le cose positive possono avvenire anche in questo difficile momento”.

braide alte

Tipo di Vino: Bianco
Uve impiegate: Sauvignon, Chardonnay, Moscato Giallo, Picolit in percentuali variabili.
Note organolettiche: Vino dal colore giallo paglierino con riflessi dorati che al naso sprigiona sensazioni fini e intense, con sentori di frutta esotica, pesca matura, burro fuso e nocciola; in bocca risulta caldo, vellutato, di grande struttura, con un retrogusto di notevole persistenza che evidenzia nuances di vaniglia e pane tostato.
Prima Annata: 1996
Densità d’impianto: 7700 ceppi per Ha.
Zona di Produzione: Braide Alte è un blend delle migliori uve Sauvignon, Chardonnay, Moscato Giallo e Picolit provenienti dai vigneti di Ruttars nel Comune di Dolegna del Collio, che hanno un’età media compresa fra i 10 e i 40 anni.
Note: Il vino, il cui nome indica un pianoro leggermente ondulato, raggiunge la maturità dopo 3 anni dalla vendemmia e il plateaudi maturazione è compreso fra i 3 e i 6 anni.
Sistema di Allevamento: Guyot.
Quantità prodotte: 14000 bottiglie l’anno.

Lascia un commento