Bologna, batterio nelle vasche di osmosi chiuso reparto di dialisi del Maggiore

Chiuso il reparto dedicato ai pazienti ricoverati dopo che le analisi dell’Arpa hanno rivelato la presenza anomala di batteri in due delle quattro vasche di osmosi per il trattamento dell’acqua utilizzata per la dialisi. Nel reparto di dialisi dell’ospedale Maggiore sono collocate nove postazioni per pazienti acuti, dove vengono trattate le persone ricoverate. Gli utenti sono stati dirottati sull’unità destinata ai pazienti cronici, che si recano nel nosocomio solo per effettuare il trattamento a cadenza fissa. Il reparto dispone di 14 postazioni, un numero sufficiente per garantire l’assistenza a tutti.

Lascia un commento