Gallipoli, tromba d’aria feriti due feriti all’istituto Quinto Ennio

L’epicentro è stato il centralissimo corso Roma, dove sono andati in frantumi i vetri delle finestre e sono saltati gli infissi dell’istituto superiore Quinto Ennio. La scuola è stata evacuata. Due persone sono state medicate al Pronto soccorso, dove la tromba d’aria ha fatto saltare la porta d’ingresso. Sono uno studente di 16 anni e un uomo di 45 anni; hanno riportato lievi abrasioni.

Sempre a Gallipoli la tromba d’aria ha scaraventato a terra le colonne di una fontana in piazza Carducci. Nella stessa piazza sono andati in frantumi i vetri della scuola elementare Carducci. Crollato un tratto di muro che costeggia la ferrovia. Barche capovolte al porticciolo e pali della luce quasi divelti.

Inagibili tutti i sottopassi a Lecce. Sulla strada statale 101 Lecce-Gallipoli la caduta di alberi ha provocato l’interruzione della circolazione in alcuni tratti. Allagamenti si registrano anche a Copertino, porto Cesareo e nella zona industriale di Nardò.

Lascia un commento