Brindisi, Game Over arrestate 46 persone e sequestrato un milione

Colpiti alcuni presunti affiliati a una frangia della Sacra Corona Unita. Agli arrestati nell’ambito dell’operazione “Game Over”, viene contestata anche l’accusa di aver smerciato ingenti quantitativi di cocaina e hashish per sovvenzionare i detenuti e le loro famiglie.

Lascia un commento