Vinci, baby sitter filippina di 27 anni travolta e uccisa mentre era in bici

L’incidente è avvenuto a Sovigliana. La straniera è morta investita da un’auto che, senza nessuno a bordo, era stata parcheggiata senza essere frenata in una strada in discesa. La filippina era in sella alla sua bici quando la vettura l’ha travolta dopo aver percorso meno di cento metri dal punto in cui era stata lasciata in sosta.

La giovane, che lavorava come baby sitter da una famiglia della zona, stava tornando a casa percorrendo la strada in senso inverso a quello in cui era parcheggiata la vettura. L’auto, che aveva preso velocità nonostante la strada sia in lieve discesa, l’ha centrata in pieno. Per lei non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento