Crotone, primarie Pd per il segretario provinciale concluso il primo tempo delle grandi manovre

pantisano-laurenzano-dell'aquilaCinque giorni dopo il voto delle primarie (domenica 27 ottobre) per eleggere il segretario provinciale, è stato finalmente ufficializzato il risultato definitivo della consultazione elettorale. Un tempo così lungo per conoscere il dato definitivo non necessita nemmeno a proposito delle elezioni nazionali per rinnovare i due Rami del Parlamento. Nel corso dei cinque giorni precedenti l’annuncio del dato definitivo della votazione, si sono ascoltate dichiarazioni da ogni parte che affermavano della vittoria dell’uno o dell’altro candidato alla segreteria del Pd. Lo hanno fatto il consigliere regionale Francesco Sulla che sponsorizza Michele Laurenzano; a seguire, il giorno dopo, ha convocato una conferenza stampa il Sindaco di Crotone, Peppino Vallone, sponsor di Arturo Pantisano, per ribaltare le dichiarazioni di Sulla a proposito del vincitore. Nessuna dichiarazione da parte di qualche simpatizzante del candidato Giuseppe Dell’Aquila.

Giovedì 31 ottobre alle ore 21.00 circa, annunciato il risultato ufficiale della consultazione delle primarie da parte del presidente della commissione dei garanti, Pietro Secreti. Perché avvenisse ciò ci sono voluti tre giorni di riunione di tutta la commissione. La giustificazione data da Secreti, per il tempo intercorso prima di conoscere il risultato, i continui reclami pervenuti da più parte per le modalità del voto. Qualche responsabile del Pd provinciale ha, invece, interpretato in maniera diversa questo ritardo addebitandolo ad un accordo che si sarebbe dovuto fare a proposito del nome dei due candidati da sottoporsi al ballottaggio giacché nessuno ha raggiunto il quorum del 51% al primo turno.

Il risultato definitivo annunciato, dopo effettuato il controllo di tutte le schede, è il seguente:

I votanti nei 29 circoli sono stati 6.646 su un totale di aventi diritto di 21.722.

Arturo Pantisano (Presidente del Consiglio comunale di Crotone) ha ottenuto 2.560 voti e 65 delegati. Michele Laurenzano (Sindaco di Strongoli) 2.535 voti e 48 delegati più 9 delegati derivanti dal metodo D’hondt e quindi un totale di 57 delegati. Giuseppe Dell’Aquila (responsabile regionale dei giovani democratici) 1.551 voti e 37 delegati.

Fin qui il primo tempo delle primarie che stabilisce il ballottaggio tra Arturo Pantisano e Michele Laurenzano. Adesso avrà inizio il secondo tempo, quello che dovrà stabilire chi sarà il segretario provinciale.

Sotto traccia ma non troppo, hanno avuto inizio gli incontri bilaterali tra i responsabili dei due duellanti. Si potrebbe profilare un accordo tra i delegati di Laurenzano e Dell’Aquila per eleggere segretario il primo giacché entrambi sono anti Renzi quale segretario nazionale del Pd.

Il tutto si dovrebbero concludere entro il nove novembre. Fino a quella data ci saranno molti incontri e conferenze stampe del sostenitore dell’uno e dell’altro candidato. Ma in Città già si afferma che il prossimo segretario provinciale sarà Arturo Pantisano per accordi che stanno già maturando tra i 159 delegati su richiesta degli esponenti regionali e nazionali del Pd.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, primarie Pd per il segretario provinciale concluso il primo tempo delle grandi manovre Crotone, primarie Pd per il segretario provinciale concluso il primo tempo delle grandi manovre ultima modifica: 2013-11-01T10:31:48+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento