Pomigliano d’Arco, arsenale della camorra occultato nel cimitero

Un camposanto utilizzato come deposito di armi. Succede anche questo in provincia di Napoli dove sono stati rinvenuti fucili a pompa calibro 12, pistole mitragliatrici calibro 45, pistola mitragliatrici calibro 7,62, pistola mitragliatrici calibro 9, tutte con matricola abrasa, e mille cartucce di vario calibro.

A fare la scoperta i Carabinieri a Pomigliano d’Arco. I militari sono ora a lavoro per verificare se le armi siano state usate in eventuali agguati di camorra.

Lascia un commento