Parma, indagata per peculato si dimette Patrizia Verrusio comandante dei vigili urbani

I Finanzieri hanno acquisito documenti in Comune sul suo conto. Patrizia Verrusio è da tempo indagata per peculato, a causa dei passaggi che si sarebbe fatta dare da un’auto di servizio dalla stazione della città emiliana fino al comando dei vigili. La denuncia era scattata dal Movimento nuovi consumatori, in lite col Comune anche per l’installazione sulla tangenziale Sud di alcuni autovelox, dopo che il Partito comunista dei lavoratori aveva immortalato il comandante salire in stazione su un’auto blu diretta al comando.

Il comandante dimissionario dei vigili urbani incontrerà la stampa lunedì alle 10.30 in municipio insieme ai vertici dell’amministrazione comunale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, indagata per peculato si dimette Patrizia Verrusio comandante dei vigili urbani Parma, indagata per peculato si dimette Patrizia Verrusio comandante dei vigili urbani ultima modifica: 2013-10-26T09:16:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento