Macerata, peculato si è impiccato il dipendente comunale Giuseppe Garufi

L’uomo era indagato anche per truffa. Addetto al servizio certificazione, era sospettato di essersi impossessato di somme versate da extracomunitari per i ricongiungimenti familiari e di aver appiccato un incendio per cancellare le prove. Giuseppe Garufi si è tolto la vita impiccandosi in un appartamento di sua proprietà.

Lascia un commento