Maresciallo toscano della Kfor morto a Pristina

Il militare della la Forza Nato presente in Kosovo, ha perso la vita in circostanza che ancora devono essere note. Per ora c’è solo la conferma dell’accaduto da  parte portavoce della Kfor, capitano Angelo Morcella. Il portavoce si e’ limitato a dire che il soldato era originario della Toscana e che aveva il grado di maresciallo. Confermando che i familiari sono stati avvertiti, Morcella ha detto che sono in corso indagini per accertare la causa della morte del militare.

Lascia un commento