Crotone, ottantenne si uccide lanciandosi con la bicicletta dal molo del porto

L’uomo si è legato con una corda alla bicicletta e si è lanciato in mare. Al suicidio ha assistito una guardia giurata che si è tuffata in acqua ma non è riuscito ad afferrarlo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed un sommozzatore privato da Le Castella. Il recupero del cadavere è avvenuto dopo alcune ore.

Lascia un commento