Silvio Berlusconi annuncia voto di fiducia per il bene dell’Italia

Una scelta di coraggio. “Avevamo dato l’appoggio a questo governo con coerenza, dopo le elezioni, con la speranza che si potesse cambiare il clima di questo Paese, con una sorta di pacificazione”. Silvio Berlusconi intervenendo al Senato, a sorpresa, rileva che “abbiamo ascoltato il discorso del premier Letta, e mettendo insieme le aspettative e il fatto che l’Italia ha bisogno di un governo che produca riforme istituzionali e strutturali, abbiamo deciso di esprimere un voto di fiducia”.

Lascia un commento