Lecce, evasione di Serghei Vitali arrestati Antonio Vitale e Ivan Spedicati

In manette sono finite due persone accusate, in concorso con un terzo complice denunciato in stato di libertà, di aver favorito l’evasione dal carcere di Padova di un detenuto moldavo, Serghei Vitali, 29 anni detto “Barabba”, fuggito il 21 gennaio 2013 e rintracciato in Puglia due mesi dopo.

Gli arrestati sono Antonio Vitale, 31 anni, già detenuto per altri motivi a Lecce, e Ivan Spedicati, 23 anni, bloccato a Surbo. Denunciato Ivan Nicola Vitale, 33 anni, ora detenuto.

Lascia un commento