La popolazione mondiale raggiungerà i 9,7 miliardi di abitanti indiani in testa

Si tratta della previsione per il il 2050. Un incremento sostanzioso considerati gli attuali 7,1 miliardi. L’India supererà la Cina come Paese più popoloso del pianeta. Ed entro la fine del secolo la popolazione oscillerà tra i 10 e gli 11 miliardi di persone.

Sono le previsioni di uno studio condotto ogni due anni da un istituto di ricerca francese, l’Ined (Institut Francais d’Etudes Demographiques). Le proiezioni sono in linea con quelle dell’Onu, della Banca Mondiale e degli altri più importanti istituti demografici mondiali. La quota 6 miliardi venne superata nel 1999 e ci vollero 12 anni per raggiungere i 7 miliardi, nel 2011. Secondo lo studio, nel 2050 l’Africa concentrerà un quarto della popolazione mondiale (2,425 miliardi di persone, più del doppio dell’1,1 miliardi del 2013). Con un tasso di fertilità di 1,6 figli per donna, l’Europa continentale sarà l’unica area del pianeta a conoscere un calo della popolazione, che passerà dai 740 milioni attuali a 726 milioni nel 2050.

9 su 10 da parte di 34 recensori La popolazione mondiale raggiungerà i 9,7 miliardi di abitanti indiani in testa La popolazione mondiale raggiungerà i 9,7 miliardi di abitanti indiani in testa ultima modifica: 2013-10-02T16:50:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento