Zinasco, cade da sei metri muore l’infermiere Cosimo Biondi

L’uomo di 65 anni è morto al Policlinico San Matteo dov’era stato trasportato dopo una caduta da sei metri di altezza. Nella sua casa a Sairano di Zinasco, Cosimo Biondi pare fosse salito sul tetto per sistemare tegole pericolanti. Proprio dal ponteggio usato per salire e scendere dal tetto, l’uomo sarebbe scivolato, precipitando al suolo.

Il sessantenne era stato rianimato sul posto dai soccorritori del 118 e portato in Rianimazione, dove però il suo cuore s’è fermato. Troppo gravi le ferite. Biondi era infermiere della Fondazione Mondino di Pavia. Sarebbe dovuto andare in pensione l’anno prossimo.

Lascia un commento