Pinerolo, Lorenzo Osella uccide a coltellate la moglie Maria Pia Garnero

L’ennesima tragedia familiare si è consumata questa volta con due sessantenni protagonisti. L’uomo di 65 anni ha chiamato i Carabinieri dopo diverse ore dall’omicidio affermando di aver accoltellato la moglie di 64 anni. Si è giustificato dicendo che la donna aveva problemi di salute. I due avrebbero litigato. Lorenzo Osella ha riferito che la moglie Maria Pia Garnero soffriva di disturbi nervosi.

Lascia un commento