Aosta, test su autotrasportatori in transito al Traforo Monte Bianco

Dal 30 settembre al 4 ottobre oltre mille autotrasportatori in transito in Valle d’Aosta saranno sottoposti a uno screening sui disturbi del sonno. L’iniziativa “Sleep stop” è promossa da Geie-Traforo del Monte Bianco, Rav Spa e Gem Torino, in collaborazione con la Medicina del Sonno dell’ospedale Molinette di Torino e il reparto di neurologia dell’ospedale Parini di Aosta e con il patrocinio delle Regioni Valle d’Aosta e Piemonte.

Un test volontario, anonimo e gratuito sarà proposto agli autotrasportatori in viaggio sull’itinerario internazionale del Tunnel del Monte Bianco, nell’area dell’ex autoporto di Aosta. Il test riguarda le problematiche legate al sonno, come l’insonnia, le apnee nel sonno e la sindrome delle gambe senza riposo, e sulle conseguenze di uno scorretto comportamento alla guida.

Gli autotrasportatori al termine del test riceveranno informazioni e consigli su patologie eventualmente individuate e indicazioni sui centri specialistici dove poter effettuare una visita.

Lascia un commento