Torino, a febbraio torna il Commissario Rex

Nuova serie più “action” e l’esordio del pastore tedesco Achi e di Francesco Arca nei panni del commissario Marco Terzani. “Una serie più adatta al profilo di Rai2 che abbiamo in mente, costruita per un pubblico più giovane e con un taglio più “action” rispetto alle precedenti” annuncia il direttore della seconda rete di Viale Mazzini, Angelo Teodoli, durante la presentazione al Prix Italia di Torino, insieme ai protagonisti. Oltre ad Arca e Achi, nella sala del Cinema Massimo c’erano Domenico Fortunato, che nella fiction veste i panni dell’ispettore Alberto Monterosso, l’allevatore Massimo Perla e il regista della prima puntata, Raffaele Verzillo.

La serie, creata da Peter Hajek e Peter Moser, è incentrata sulle indagini svolte da una “squadra omicidi”, i cui poliziotti sono affiancati da un pastore tedesco di nome Rex. Sulla tv italiana è arrivata nella prima versione austriaca trasmessa da Rai1, cui è seguita quella tedesca e poi la prima realizzata nel nostro Paese, con Kaspar Capparoni nei panni di Terzani, e la seconda con Ettore Bassi, andata in onda su Rai2.

Achi, che veste i panni di Rex, è un cane di tre anni e mezzo, viene da un allevamento di Milano e vive con l’addestratore Massimo Perla. “E’ un burlone – afferma Perla – adora la pizza bianca e sul set mangia wurstel di pollo. Il suo amico del cuore è Papillon, un cane che vive con noi. Sul set ci divertiamo a fare scherzi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, a febbraio torna il Commissario Rex Torino, a febbraio torna il Commissario Rex ultima modifica: 2013-09-23T21:38:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento