Mugnano, bambino autistico in classe genitori trasferiscono figli

E’ accaduto in una scuola elementare di Mugnano nel Napoletano dove i genitori hanno trasferito i loro figli in altri istituti per la presenza di un bimbo autistico in classe. La dirigente dell’istituto “Gennaro Sequino” si era opposta alla richiesta di trasferimento in altre sezioni e i genitori hanno così reagito portando via i figli. Al momento sono sei gli alunni, su un totale di venti, che hanno lasciato per non avere come compagno di banco il ragazzo.

Lascia un commento