Foligno, si ferma a prestare soccorso casertano travolto e ucciso

L’uomo di 48 anni è sceso per prestare soccorso alle due persone  ferite rimaste intrappolale, ma è stato travolto al sopraggiungere di un’altra autovettura che avrebbe tamponato le altre ed è rimasto ucciso.

Così il drammatico incidente avvenuto nella notte di domenica sulla statale Flaminia,  vicino allo svincolo per Foligno Est vede il tragico bilancio di un morto, il soccorritore di 48 anni della provincia di Caserta, e numerosi feriti, trasportati in ospedale con tre ambulanze del 118, uno dei feriti è in prognosi riservata.

Lascia un commento