Montalto Uffugo, chiusa a Settimo una casa d’appuntamenti cinesi

Scoperto dai poliziotti un centro relax e benessere che avrebbe avuto come unica “abile massaggiatrice” una cinese quarantunenne molto ricercata. Il suo nome compariva, insieme al suo numero di cellulare, sulle bacheche d’incontri di alcuni siti internet. Un nome che non è sfuggito alla Polizia avvista anche dai vicini di casa infastiditi dal via vai di clienti. Arrestato nel corso del blitz un italiano che “favoriva” l’attività a luci rosse.

Lascia un commento