Bolzano, plurilinguismo ulteriore passo avanti per la scuola italiana

La sezione italiana del Consiglio Scolastico provinciale nella riunione di oggi, mercoledí 11 settembre, ha dato il via libera alla deliberazione che intende implementare il plurilinguismo nelle scuole secondarie di II grado in lingua italiana. Soddisfazione dell’assessore provinciale alla scuola italiana Christian Tommasini.

Nella deliberazione si afferma che le scuole secondarie di II grado in lingua italiana, nell’ambito della propria autonomia, possono attivare progetti didattici innovativi con il fine di rendere più efficace l’apprendimento sia della seconda lingua che delle lingue straniere presenti nel proprio curricolo.
L’assessore provinciale alla scuola italiana Christian Tommasini ribadisce: “la scuola italiana prosegue con passi decisi verso la scuola trilingue, obiettivo che vogliamo raggiungere in breve tempo adeguandoci ai cambiamenti ed alle esigenze del mondo lavorativo a cui vanno incontro i nostri ragazzi. L’approvazione di questa proposta da parte del Consiglio Scolastico provinciale dimostra che c’è condivisione e lavoriamo tutti insieme nella direzione di far si che i nostri figli e i nostri studenti siano realmente plurilingui.”

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento