Velista 80enne muore al largo dell’isola del Tino

Un grave incidente mortale si è verificato nel pomeriggio di martedì, al largo dell’isola del Tino, nello spezzino. A perdere la vita è stato un velista di 84 anni, residente alla Spezia, morto dopo essere caduto dalla barca di un amico. L’uomo, che è caduto in mare in seguito ad una manovra, o forse a causa di un malore- al momento resta ancora sconosciuta la causa dell’incidente, non si è più ripreso. A raccogliere l’SOS è stata la Capitaneria di Porto della Spezia, intervenuta sul posto, un miglio a sud ovest dell’isola del Tino, insieme a due imbarcazioni della Marina Militare, i sommozzatori, i Vigili del Fuoco e un elicottero della Guardia Costiera che ha sorvolato la zona in cerca del corpo del velista. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 18.00. L’uomo è apparso subito in gravi condizioni ma ogni tentativo di rianimazione, sull’unità militare e a terra, si è rivelato vano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Velista 80enne muore al largo dell’isola del Tino Velista 80enne muore al largo dell’isola del Tino ultima modifica: 2013-09-05T08:03:29+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento