Santa Maria Capua Vetere, il cadavere trovato presso la stazione sarebbe di Antonietta Afieri

Secondo le indagini della Polizia si tratterebbe della donna di 50 anni. Il cadavere aveva il cranio sfondato, quasi certamente la donna è stata uccisa. Antonietta Afieri è scomparsa da alcune settimane. Del suo caso si è occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”.

Il cadavere trovato in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto in una zona di campagna nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento