Limbadi, spari contro la serranda di un capannone di una falegnameria

I 13 colpi sono stati sparati con una pistola di grosso calibro e sono riusciti a perforare la saracinesca andando a colpire utensili che si trovavano all’interno della falegnameria. Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Stazione di Limbadi. Si sta seguendo la pista del racket delle estorsioni.

Lascia un commento