Zafferana Etnea, Nessun…a dorma con Cosetta Gigli

cosetta gigli 2 (1)Una Regina, con pochi, ma buoni, sudditi. Un anfiteatro semipieno, un pubblico quindi non numeroso, ma divertito ed incantato dalla performance del soprano Cosetta Gigli, con lo spettacolo “Nessun…a dorma”, allestito dalla stessa Gigli e prodotto dall’associazione culturale Woodstock, presieduta da Donata Indaco, spettacolo inserito nel ricco cartellone di Etna in Scena 2013 a Zafferana Etnea. E’ stato un vero viaggio musicale, un dosato mix all’interno del quale il filo conduttore è stato il ruolo della donna nella storia delle opere liriche e delle operette. Un lungo ed entusiasmante percorso mai scontato.

L’artista toscana ha proposto alcune delle arie più famose, valorizzate dalla suadente voce che riesce a spaziare, con estrema disinvoltura, in tutti i campi musicali, ammaliando il pubblico anche grazie alla sua prorompente simpatia. Apprezzato anche il continuo cambio di vestiti che ha impreziosito lo spettacolo. La figura femminile vista in due diversi generi musicali, l’amaro destino che solitamente attende le donne nelle opere liriche, alla ricerca dell’amore eterno ma quasi sempre costrette a subire il tradimento o la morte; nei testi delle operette, invece, il gentil sesso si riscatta e, rivelandosi più furbo e scaltro, riesce a conquistare i suoi obiettivi, nella vita così come nell’amore.

GIGLILa Gigli è stata degnamente accompagnata dal duo “Bouquet di note”, Simona Scirè alle tastiere e Rosalba Nicolosi al violino. Tra un “cambio” di vestito e l’altro, spazio alla comicità, garbata e divertente, dell’attore comico Giovanni Puglisi che ha regalato ampi sorrisi, rivisitando alcune delle più note opere liriche, evidenziandone, in chiave ironica, vizi e virtù.

Una nota negativa, l’amplificazione, decisamente non adatta soprattutto in alcuni acuti del soprano, che la faceva apparire stonata e distorta. Un pubblico di intenditori e appassionati di opere, presenti allo spettacolo, non poteva non notare.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento