Mai Dire Clandestino, giornalisti insieme per conoscere e applicare la Carta di Roma

ciceroGiovedì 5 settembre, dalle ore 11.00, presso la sala Afrodite dell’Hotel Nettuno, Viale  Ruggero di Lauria, 121, a Catania, si terrà l’incontro “Mai dire clandestino. Giornalisti insieme per conoscere e applicare la Carta di Roma” organizzato dall’Associazione Siciliana della Stampa, segreterie regionale e provinciale, Associazione Carta di Roma in collaborazione con l’Alto Commissariato ONU sui Rifugiati.

La “Carta di Roma” è un protocollo deontologico vincolante per i giornalisti sui richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti firmato da Ordine dei Giornalisti, FNSI e UNHCR (Agenzia ONU per i rifugiati), che sarà illustrato nel corso della giornata seminariale di Catania.

lo portoVerranno presentate e discusse Le Linee Guida per l’applicazione della Carta di Roma con studenti, free lance e altri colleghi. Norme pratiche sull’uso dei termini  e per comprendere come meglio trattare i temi della migrazione e dell’asilo nel quotidiano della trattazione giornalistica. Si parlerà di sbarchi, CIE, CARA Rifugiati, cronaca ecc. dando esempi concreti e cercando di confrontarci sulle difficoltà e opportunità di migliorare la qualità del lavoro redazionale nel quotidiano.

Introdurrà i lavori Alberto Cicero (a destra nella foto), segretario regionale dell’Assostampa e Daniele Lo Porto (a sinistra), segretario provinciale. Parteciperanno Raffaella Cosentino, freelance collaboratrice di Repubblica.it e Redattore Sociale esperta della campagna LasciateCIE entrare e Gianluigi De Vito, esperto di migrazioni e minoranze del Corriere del Mezzogiorno.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento