Strage dell’Irpinia, l’autobus aveva i freni rotti

Il mezzo finito nel vuoto il 28 luglio in Irpinia con la conseguente morte di 39 persone, aveva perso il sistema di trasmissione che aveva danneggiato l’impianto frenante del mezzo. Lo riferisce, in una pausa dell’incidente probatorio, l’avvocato Andrea Pianese, perito della famiglia Del Giudice che nel sinistro ha perso tre persone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage dell’Irpinia, l’autobus aveva i freni rotti Strage dell’Irpinia, l’autobus aveva i freni rotti ultima modifica: 2013-08-27T13:07:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0