In arrivo mille Vigili del Fuoco in più

Riorganizzazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione. E’ stato il capitolo affrontato dal Cdm. Enrico Letta ha annunciato una “soluzione strutturale del problema del precariato”. Il Presidente del Consiglio annuncia l’arrivo di un “parziale inserimento, previa una procedura altamente selettiva, perché  – sottolinea – bisogna applicare la Costituzione. Si avvia un processo di parziale inserimento di precari previa procedura altamente selettiva e cercheremo di far si’ che nella fase di conversione e applicazione del decreto avvenga il censimento di tutte le situazioni di precariato nella Pubblica amministrazione”. Con i provvedimenti sulla P.a. approvati oggi dal Consiglio dei ministri, e in particolare nel decreto, secondo Letta, “si decide di dare una soluzione strutturale al tema del precariato nella P.A. Abbiamo deciso di ridurre le forme di lavoro flessibile e messo alcune barriere per evitare scorciatoie per l’assunzione senza concorso”.

I provvedimenti per la riorganizzazione e la modernizzazione della Pubblica amministrazione varati dal Consiglio dei ministri prevedono anche il taglio del 20% delle cosiddette auto blu.

Il consiglio dei ministri ha deciso di aumentare l’organico dei vigili del fuoco di mille nuove unità. Lo ha annunciato il Premier, Enrico Letta, in conferenza stampa. “Mille nuovi vigili del fuoco sono segno di attenzione profonda verso il territorio”, ha detto.

9 su 10 da parte di 34 recensori In arrivo mille Vigili del Fuoco in più In arrivo mille Vigili del Fuoco in più ultima modifica: 2013-08-26T18:47:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0