Genova, l’allenatore di rugby Andrea Donati muore dopo essere stato punto da un grosso calabrone

L’uomo è stato subito soccorso dai medici che hanno tentato invano di rianimarlo ed è morto durante il trasporto verso l’ospedale per arresto cardiaco, dovuto allo choc anafilattico. Alcuni testimoni raccontano che, prima di essere punto, Andrea Donati aveva tentato di uccidere l’insetto.

Barcollando, è entrato in un bar ma si è accasciato a terra. E’ morto per arresto cardiaco provocato da choc anafilattico in ambulanza. Il Pm genovese Federico Manotti ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato.
9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, l’allenatore di rugby Andrea Donati muore dopo essere stato punto da un grosso calabrone Genova, l’allenatore di rugby Andrea Donati muore dopo essere stato punto da un grosso calabrone ultima modifica: 2013-08-19T14:42:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0