Milano, romeni rapinano escort di lusso brasiliane

Stranieri protagonisti della cronaca milanese. Cinque rapine ai danni di altrettante escort brasiliane di lusso attive in città, una delle quali violentata da un bandito. Con queste accuse sono stati arrestati i componenti di una banda di romeni composta da un pregiudicato di 26 anni (autore dello stupro), una escort di 22 anni, e dal fratello di quest’ultima, di 25 anni con precedenti.

Secondo quanto ricostruito dai militari della compagnia Duomo a capo del gruppo c’era la escort che conosceva bene il giro delle accompagnatrici di lusso. Sarebbe stata lei a indicare ai complici le vittime che venivano contattate telefonicamente nel pomeriggio e poi aggredite e rapinate alla sera. In tutti e cinque gli episodi registrati dai Carabinieri, i romeni hanno picchiato le rapinate e in un solo caso c’è stata una violenza sessuale ai danni di una brasiliana di 30 anni.

Le vittime sono quattro ragazze e un transessuale, tutti di età compresa tra i 20 e i 30 anni e tutti iscritti a un portale di escort. Le indagini sono iniziate a fine febbraio proprio a seguito della segnalazione del gestore del sito, che aveva ricevuto a sua volta notizie sulle aggressioni da un’accompagnatrice che aveva raccolto informazioni sulla banda.

I romeni sono stati individuati seguendo il segnale dei cellulari rubati alle vittime e incastrati da appostamenti dei militari. Gli arrestati non usavano armi (a esclusione di una volta in cui hanno mostrato un coltello) e il loro bottino si aggirava sempre tra i mille o 2 mila euro, oltre ai portatili, cellulari e tablet.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, romeni rapinano escort di lusso brasiliane Milano, romeni rapinano escort di lusso brasiliane ultima modifica: 2013-08-16T14:47:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0