Calcinato, è morto il bimbo senegalese caduto nella vasca delle tartarughe

La tragedia si è consumata nel giardino della sua casa il 2 agosto scorso. Il bimbo di 2 anni non ce l’ha fatta. Non era più riuscito a uscire dalla piscinetta in vetroresina nella quale era precipitato dopo essere sfuggito per qualche istante al controllo dei genitori. Era ricoverato da quasi due settimane nel reparto di rianimazione pediatrica degli Spedali Civili di Brescia

Il padre, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, aveva praticato il massaggio cardiaco al bimbo seguendo al telefono le istruzioni dell’operatore del 118. A dodici giorni di distanza dall’incidente, il tragico decesso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin